Separati alla nascita - Dupe O.P.I & Avon

Era un po' di tempo che non faccio un bel post su dei dupe, che dispiacere eh!
Ma dopo tutti gli smalti arrivati sotto le feste qualche "doppione" poteva scapparci, infatti eccomi qui con il primo dei due post che ho intenzione di fare.
Mi piacciono moltissimo questi tipi di post, permettono di trovare un'alternativa economica di un prodotto più costoso e solitamente introvabile alle più.
Sinceramente questo post vuole più che altro ri-parlarvi di uno smalto che avete visto e  rivisto: il top coat Confettis di L'Oréal. Lo so che tutte lo avete amato, bramato, odiato o semplicemente intravisto nei negozi, oggi posso dirvi che dopo la coppia che vi mostrerò potrete lasciarvelo alle spalle ed aprirvi a una nuova generazione di confetti.


O.P.I lo avete già visto nell'haul natalizio, mentre il piccolo Avon è stato un acquisto improvviso di qualche settimana prima che nel trambusto nelle feste non avevo mai provato, dopo averli visti insieme non potevo non provarli e mostrarveli insieme.


O.P.I "I'll tinsel you in"


Lo smalto si presenta come il già nominato "Confettis", quindi un top coat a base trasparente con glitter bianchi e neri che definiscono la sua unicità.
Questi glitter sono un mix di maxi glitter quadrati bianchi, micro glitter tondi bianchi e neri, medium glitter esagonali neri e una miriade di glitter rettangolari anch'essi bianchi e neri. Insomma un bel mappazzone di forme e dimensioni che potrebbero portarvi a pensare che l'effetto finale si altrettanto caotico, invece no. Ogni glitter ha un compito ben preciso, i micro glitter infatti formano una sorta di base per gli altri creando un'armonia unica con lo smalto sottostante. 
Sì beh, direte voi, anche L'Oréal ha i micro glitter! E' vero, peccato che stendere quello smalto è diventata un'impresa, i primi giorni una favola che poi si è inspiegabilmente trasformata in un incubo colloso, ora come ora è impossibile smuovere il prodotto dalla boccetta. Questo top si posiziona da solo sulle unghie, con una sola passata non lascia angoli vuoti che sareste costrette a riempire insistendo il prodotto con il pennellino e creando uno strato di smalto inasciugabile e inguardabile.

Il prezzo è altino, lo so bene infatti ho aspettato che arrivasse come regalo, però come piccolo vizio o come pensiero per un'amica amante degli smalti beh, andate sul sicuro.
Non è paragonabile con nessun smalto top glitter che possiedo, e ne ho molti anche se ne uso ben pochi.  
L'asciugatura è nella norma e la durata anche senza top coat è incredibile, l'unica cosa per cui non sono impazzita è la forma del pennellino ma questo o.p.i già lo sa. 
Questa piccola meraviglia in boccetta contiene ben 15 ml di prodotto, qualità sempre gradita in questa marca, e una scadenza di ben 24 mesi.





Non vorrei ripetermi troppo ma la resa è sconvolgente, da un tocco classico ma non troppo e si abbina bene a qualsiasi colore vogliate..provare per credere!
Per la rimozione ci vuole impegno ma quello si sa, sinceramente è un sacrificio che sono disposta a fare per lui.

Vista l'ormai evidente inutilità dell'altro Confettis prima di Natale mi sono buttata su un'acquisto Avon, attratta un po' dalla possibilità di scelta del colore. Sì perchè esistono ben quattro tonalità: Black, Yellow, Purple e Pink.
 La curiosità era alle stelle, come poteva un top coat a base trasparente avere una tonalità particolare? Dovevo assolutamente provarlo, ed eccolo nella tonalità Pink.


E sì, anch'io come voi non vedo assolutamente l'elemento "colore" guardando la boccettina, ero semplicemente rassegnata alla cosa pensando fosse una semplice trovata per attirare gli acquirenti. Invece no! Mi spiego, non è che sia un elemento che salta all'occhio però effettivamente su alcuni colori è ben visibile l'effetto colorato, dato dalla base del top che non è trasparente ma leggermente colorata di rosa. 

Purtroppo questa sua caratteristica è evidente solo su colori molto chiari come il bianco o il giallo, sugli altri colori si comporta come un normalissimo top coat quindi per il suo piccolo prezzo vale la pena provarlo. 
Questo a differenza del fratellone o.p.i non presenta un caos di glitter: micro glitter bianchi, maxi e midium glitter neri e bianchi e rettangolini neri, sono comunque di più rispetto al "Confettis".
L'effetto sulle unghie è però diverso perchè emergono maggiormente i glitter grandi lasciando degli spazi vuoti sull'unghia, inoltre non si stende con la facilità di o.p.i. Anzi, qui bisogna per forza insistere con l'applicatore, il mio consiglio è armarsi di un pennellino per prelevare i glitter e stenderli sull'unghia. 
Come il prezzo anche la quantità (8ml) e l'applicatore sono molto più piccoli rispetto al precedente, ma non per questo risulta essere meno adorabile.
L'unico problema che vedo in questo prodotto è la reperibilità, non tutti hanno vicino una rappresentate Avon oppure non vogliono cercarla per un solo piccolo prodotto.






Come vedete il risultato è molto meno "pieno" ma mi piace moltissimo, da una sorta di aspetto pop, ovviamente la base rosata non si vede..e dire che ho scelto un colore chiaro apposta.

Dopo averli provati entrambi non saprei davvero scegliere e sono sinceramente contenta di averli entrambi. Ognuno ha i suoi pro e i suoi contro, chi di prezzo chi di difficile reperibilità, però se siete delle amanti di questo effetto dovete accantonare l'ormai obsoleto "Confettis" e regalarvi una di queste due meraviglie in boccetta.
Non è una e vera sfida tra i due quindi, è più un combattimento alla pari tra due smalti fantastici.

Ho deciso di utilizzare lo stesso smalto di base per entrambi per evidenziare al meglio le differenze tra i due. Lo smalto in questione è un Kiko del kit natalizio So Stylish rosa confetto chiaro che con questo top è una f-a-v-o-l-a!
Purtroppo la stesura non è delle più piacevoli, è denso e fatica ad asciugarsi ma ciò nonostante sulle mie corte unghie squadrate è molto confettoso!


Io lascio a voi l'ardua sentenza di prendere una decisione, io non ne sono in grado..davvero.




11 commenti

  1. Risposte
    1. Ahahahaha, ho adorato questo commento!

      Elimina
  2. Avevo sottovalutato quell'OPI in una maniera assurda :O Mi rimangio tutto :)

    RispondiElimina
  3. Sono entrambi molto carini! Come hai detto tu l'aspetto pop che dà quello avon non dispiace affatto ;)

    RispondiElimina
  4. Francy io da presentatrice ti dico: cercatele anche per un solo prodottino! Fa sempre piacere ahahaha e poi quello smalto costa davvero poco che fregatevene di disturbare anche la presentatrice più antipatica :D ahahaha Bellissima la comparazione, anche io ho il quello L'Oreal e si è asciugato completamente :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io da ex presentatrice dico chiamate, sono la prima a disturbare per pochi spicci! ^-^
      Quello di L'Oréal è stato una vera delusione, sono contenta che non sia capitato solo al mio!

      Elimina
  5. ..devo ancora capire se questo effetto mi piace o meno ahhaha

    RispondiElimina
  6. Ciao Fra! Anche a me mancava un po' la serie dei dupe, perché, come hai detto tu, sono post davvero interessanti e utili. Molto bello questo tipo di smalto, ho visto in profumeria quello di L'Oreal ma non l'ho preso principalmente per il prezzo: se lo compro e non mi piace sulle unghie sono più di 6 euro buttati via. Penso, quindi, che sceglierò la via economica dell'Avon, ma prima devo trovare una ragazza che la vende! <3

    RispondiElimina
  7. Purtroppo non sono un'amante dei glitter in genere quindi non sono in grado di apprezzare questi smalti come le altre... però concordo sul dire che i post relativi ai dupe sono utilissimi!
    Anzi a questo proposito avrei un suggerimento: una foto con i due smalti affiancati aiuterebbe nell'impresa della comparazione! Per il resto il tuo post è perfetto :-)

    RispondiElimina